Ondazzurra‘s Podcast

251. Finalmente letteratura! >Italo Calvino, prima parte

October 17, 2021

Terzo episodio di Finalmente letteratura! conversazioni letterarie tra Bruno Ferraro e Matteo Telara.

Calvino morì improvvisamente nel 1985, mentre stava preparando un ciclo di lezioni per la prestigiosa Charles Eliot Norton Lectures all’Università di Harvard. Il ciclo fu poi pubblicato postumo dalla moglie Ester Singer col titolo Lezioni Americane: sei proposte per il prossimo millennio. Ogni lezione prende spunto da un valore che Calvino considerava fondamentale per il futuro della letteratura e della comunicazione. Nato a Cuba, Calvino iniziò a scrivere ancora adolescente, racconti, poesie, opere teatrali intraprendendo così un lungo percorso artistico che lo rese uno degli scrittori italiani più importanti del secondo 900. Bruno e Matteo ci parlano di alcuni libri pubblicati postumi e di due dei suoi romanzi più famosi: Le città invisibili e Il Castello dei destini incrociati. Entrambi sono esempi della letteratura combinatoria di Calvino, dove il lettore diventa l’elemento centrale e si trova a giocare con l’autore in una serie di combinazioni poliedriche nascoste nell’opera e nel linguaggio. Calvino era un intellettuale vivace, molto attento agli sviluppi del dibattito culturale e in questi due capolavori letterari, influenzati dalla semiotica e dallo strutturalismo, crea una rete narrativa "entro la quale si possono tracciare molteplici percorsi e ricavare conclusioni plurime e ramificate"

Ringraziamo gli sponsor di questo episodio: l’Ambasciata d’Italia a Wellington, www.ambwellington.esteri.it e il Ministry for Ethnic Communities www.ethniccommunities.govt.nz

Ondazzurra è in diretta ogni domenica alle 11.20 su 104.6 FM

Podbean App

Play this podcast on Podbean App