Ondazzurra‘s Podcast

237. Intervista Paolo Rotondo

June 13, 2021

Paolo è il direttore del Cinema Italiano Festival, e ritorna ad Ondazzurra per parlarci del programma 2021. Il Festival continua a crescere e quest’anno si svolge nell’arco di sette mesi e in 21 località diverse, alcune per la prima volta come Duniden e Blenheim. Paolo ha programmato venti film per dare un ampio panorama della cinematografia italiana: documentari, classici, commedie, dramma e film fra-i-generi. Ci dà un anticipo facendoci ascoltare i promo di 3 film, molto diversi tra loro: Odio l’estate di Massimo Venier coi noti comici Aldo, Giovanni e Giacomo, una storia italianissima di tre famiglie in vacanza al mare a ferragosto. Segue Il traditore del regista ottantenne Marco Bellocchio sulla vicenda e maxi-processo di Tommaso Buscetta, il primo pentito della mafia. Un film che ti rende testimone di profonde contraddizioni nella società italiana, un tema difficile e complesso che solo un grande regista poteva trattare con dignità e saggezza. L’ultima promo è per L’uomo che comprò la luna del regista Paolo Zucca, un film indie particolare, girato prevalentemente in Sardegna raccontato in un realismo magico, poetico e fantasioso, al confine con la realtà.

Ondazzurra è in diretta ogni domenica alle 11.20 su 104.6 FM

 

Podbean App

Play this podcast on Podbean App